Chiodi per pneumatici - Africa Twin

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Chiodi per pneumatici

Manutenzione e dati utili
 
 

Un ringraziamento a Best Grip, per le informazioni sulle normative per l'utilizzo dei pneumatici chiodati.

 
 
 
 
 
 
 

NORMATIVE ITALIANE

Nell’articolo 6 comma 4 lett. e) del codice della strada, è stato così modificato:“prescrivere che i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio”

CARATTERISTICHE DI UN PNEUMATICO CHIODATO

Questo pneumatico ha buone caratteristiche, la direzionalità e il grip sia in accelerazione che in frenata sono nettamente superiori rispetto alle classiche catene.
Le gomme chiodate si possono comprare direttamente chiodate, oppure comprare dei chiodi artiglianti multiuso amovibili,(Bestgrip) che si possono applicare a qualsiasi pneumatico (auto, moto, ecc.)applicandoli tra le lamelle, tra i tasselli o sul tassello stesso del battistrada.
In ITALIA il limite massimo di velocità è:
90 Km/h su strade normali
120 Km/h sulle autostrade
Applicazione di bavette paraspruzzi dietro le ruote posteriori.
Montaggio dei pneumatici chiodati su tutte le ruote del veicolo.
Divieto dell'uso di pneumatici chiodati su veicoli di peso sup.a 35 quintali.
L'uso dei pneumatici chiodati dal 15 novembre al 15 marzo.
Data pubblicazione : 30-01-2011

Si possono usare le gomme chiodate sulla propria auto... Una domanda ricorrente degli ultimi giorni
Con l'entrata in vigore dei nuovi quiz d'esame per la patente B, molti futuri patentati si trovano ad affrontare diverse proposizioni contenenti l'uso degli pneumatici chiodati.
http://www.scuolaguida.it/img/public/foto-articoli/pneumatici-chiodati.jpg
Ne riportiamo una per tutte:
"Gli pneumatici chiodati possono essere usati limitatamente ad un predeterminato periodo dell'anno":secondo voi la risposta potrebbe essere vera oppure falsa?
A riguardo riportiamo di seguito la circolare n. 58/71 del 22 ottobre 1971. Un po' datata ma mai abrogata o in contrasto con norme ad oggi vigenti:
MINISTERO DEI TRASPORTI E DELL'AVIAZIONE CIVILE
DIREZIONE GENERALE M.C.T.C.
Servizio II - Ufficio 21
CIRCOLARE N. 58/71Prot. n. 557/2174/D
Roma, 22 ottobre 1971
OGGETTO: Pneumatici per neve di tipo approvato. Chiodi per marcia sul ghiaccio.
Con circolare n. 104/2174/D del 24 febbraio 1966 fu consentito in via sperimentale l'uso dei pneumatici per neve muniti di chiodi per la marcia sul ghiaccio con l'osservanza di particolari condizioni che vennero specificate nella circolare stessa.
A seguito dell'esperienza nel frattempo già avutasi e del parere espresso dalla Commissione per l'Automobilismo, si rende necessario stabilire le seguenti condizioni di impiego e le caratteristiche dei pneumatici con chiodi di tipo approvato in sostituzione di quelle previste dalla circolare sopraspecificata.
Caratteristiche dei pneumatici con chiodi:
- la sporgenza dei chiodi dalla superficie del pneumatico non superiore a 1,5 mm;
- il numero di chiodi per ruota compreso tra un minimo di 80 e un massimo di 160 a partire dalla misura più piccola fino a quella più grande dei pneumatici.
La circolazione dei veicoli muniti di pneumatici con chiodi è subordinata alle seguenti condizioni:
- limite massimo di velocità, di 90 km/h lungo la viabilità ordinaria e 120 km/h in autostrada;
- applicazione di bavette paraspruzzi dietro le ruote posteriori;
- montaggio di pneumatici chiodati su tutte le ruote dei veicoli e dei loro eventuali rimorchi;
- divieto dell'uso di pneumatici chiodati su veicoli di peso complessivo superiore a 35 q.li, sono previste possibilità di deroghe alle condizioni suddette da parte delle Regioni o delle Prefetture in relazione a particolari esigenze contingenti
- uso dei pneumatici chiodati limitato al periodo 15 novembre-15 marzo.
Per una efficace repressione degli eventuali abusi si ricorda quanto previsto all'articolo 1 del R.D. 8.12.1933, n. 1740, richiamato al secondo comma dell'articolo 145 del vigente Codice della Strada.

IL MINISTRO
On. Viglianesi


ATTENZIONE! Per l'utilizzo dei chiodi attenersi sempre alla normativa del ministero delle infrastrutture e dei trasporti 31.03.2005 prot. 612/2005. Bestgrip si dissolve da ogni responsabilità dell'utilizzo improprio del prodotto

 
 
 

Normative mondiali per l'utilizzo dei chiodi per i pneumatici

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu