Sospensione monoammortizzatore - Africa Twin

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Sospensione monoammortizzatore

Modifiche

Il monoammortizzatore è stato sostituito con un Mupo con le seguenti caratteristiche.

Stelo rivestito in P.V.D.
Teste e attacchi inferiori realizzati in Ergal CNC anodizzati duri
Regolazioni:
Estensione 40 posizioni
Compressione 24 posizioni
Precarico molla con ghiere millimetriche
oppure tramite precarico idraulico
Regolazione interasse


Personalmente l'ho sostituito per aver un maggior numero di regolazioni, in quanto utilizzando la moto per 12 mesi all'anno e con carichi molto variabili ho preferito questo modello.

Comunque il monoammortizzatore della moto revisionato a regola d'arte ritorna perfettamente nuovo e funzionale. A differenza di tanti altri, il modello originale è fatto con materiali di prima qualità e durevoli. Una cosa molto importante al momento della revisione al tecnico dovete assolutamente dare i seguenti dati per avere l'ammortizzatore perfettamente tarato per le proprie esigenze:
1) peso della moto
2) peso pilota
3) peso passeggero (nel caso che venga caricato spesso)
4) peso dei bagagli (nel caso che la si utilizzi prevalentemente per i viaggi)
5) tipo di guida (on/off) e andatura prevalente (città, veloce, turismo, montagna, altro)

Tutti questie informazioni faranno si che la taratura dell'ammortizzatore sia più congeniale al proprio utilizzo

 
Torna ai contenuti | Torna al menu